MENU

Comune di Monterotondo

Sant’Antonio Abate 2020

Da sabato 11 gennaio fino a domenica 19 gennaio 2020 con la benedizione degli animali e le tradizionali cavalcata e torciata, per poi proseguire proseguire con le celebrazioni liturgiche di lunedì 20, si celebreranno i solenni festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate.

Monterotondo si prepara all’appuntamento più atteso dell’anno, la festa più sentita da tutti i monterotondesi, capace di richiamare centinaia di fedeli e curiosi per salutare il passaggio dell’immagine del Santo dal vecchio al nuovo “Signore della Festa”. Quest’anno verrà consegnata da Gianfranco Sergiacomi al nuovo Signore della festa, Mauro Esposito .

Il culmine dei festeggiamenti è previsto per domenica 19 gennaio:

alle ore 10,15 la sacra immagine del Santo lascerà la casa di Gianfranco Sergiacomi per raggiungere il Duomo di Santa Maria Maddalena;

alle 10,30 sarà celebrata la santa messa solenne presieduta dal cardinale Giovanni Battista Re;

alle 11,30 la benedizione degli animali precederà la partenza per la Cavalcata, impreziosita dalla presenza dalla fanfara del IV Reggimento dei Carabinieri a cavallo;

alle 18,30 la Torciata accompagnerà la sacra immagine nella casa del nuovo “Signore della festa” in via Italo Calvino 17.

Qui è possibile consultare il programma della Festa.

Si ricorda che le iscrizioni alla CAVALCATA saranno aperte fino al 16 GENNAIO.
E’possibile consegnare i moduli compilati in ogni singola parte presso la sede della Pia Unione di Sant’Antonio Abate (informazioni e orari).

Ordinanza chiusura, modifiche al transito veicolare e divieti di sosta

Gratuità Parcheggi “strisce blu” per i possessori Pass ZTL

Si inviata la cittadinanza a prendere visione e a rispettare le direttive presenti nell’avviso del sindaco al fine di contribuire ad una serena, composta e nutrita partecipazione popolare come nella migliore tradizione della Festa.