Città metropolitana di Roma Capitale
MENU

Comune di Monterotondo

MISURE ANTI COVID PER IL VOTO IN SICUREZZA

Il decreto legge 14 agosto 2020, n.103, Modalità operative, precauzionali e di sicurezza per la raccolta del voto nelle consultazioni elettorali e referendarie dell’anno 2020, ha stabilito le misure  precauzionali di prevenzione dei rischi di contagio, garantiscano la piena sicurezza dello svolgimento del procedimento elettorale e della raccolta del voto.

Gli elettori per poter esercitare il diritto di voto DEVONO:

– presentarsi ai seggi elettorali indossando correttamente  la mascherina (bocca e naso coperti).;
– mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro dalle altre persone;
– evitare in ogni modo aggregazioni o affollamenti;
– mantenere la distanza di sicurezza di almeno 2 metri nel caso in cui venga richiesto dal presidente di seggio di togliersi la mascherina per il riconoscimento;
– igienizzare le mani con i prodotti che saranno messi a disposizione di tutti gli elettori, sia prima della consegna della scheda e della matita per il voto, sia dopo l’espressione del voto;
– inserire direttamente la scheda votata e correttamente ripiegata all’interno dell’urna;
– trattenersi all’interno della sede del seggio elettorale il tempo minimo e indispensabile per esercitare il proprio voto.
Le persone con una temperatura corporea superiore a 37,5° non potranno accedere alle sedi di seggio elettorale; la temperatura corporea non verrà rilevata all’ingresso delle sedi di seggio elettorale, pertanto si farà affidamento sul senso civico degli elettori.

Le persone in isolamento fiduciario, quarantena, trattamento domiciliare o a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni (dal 7 settembre), non possono recarsi a votare.

I componenti di seggio:

saranno tutti dotati di mascherine chirurgiche, gel, e dovranno rispettare il distanziamento interpersonale di almeno un metro; effettuare una rigorosa igiene delle mani con soluzioni disinfettanti; garantire adeguata aerazione agli ambienti; vigilare che all’esterno non si creino assembramenti di persone.

Il presidente, in relazione alla disposizione dei tavoli, può segnalare a terra con nastro adesivo la posizione dell’elettore al momento della sua identificazione, quando gli si chiederà di abbassare la mascherina portandosi a distanza di 2 metri dallo scrutatore.

Chi entra nel seggio (rappresentanti di lista ed elettori) deve indossare correttamente la mascherina (bocca e naso coperti).

Durante le operazioni di spoglio delle schede è consigliato l’utilizzo dei guanti.