Città metropolitana di Roma Capitale
MENU

Comune di Monterotondo

Atto di indirizzo per la gestione semplificata delle domande di occupazioni di suolo pubblico per le attività di somministrazione alimenti e bevande in seguito all’emergenza epidemiologica da COVID-19

Ritenuto opportuno, quale ulteriore semplificazione, di provvedere al rinnovo automatico delle autorizzazioni semplificate già rilasciate per l’anno 2021 fino al 31 agosto 2021, fatte salve quelle per le quali si siano modificate le condizioni oggettive di occupazione per le quali occorre la presentazione di una nuova domanda di occupazione e che avranno in ogni caso scadenza 31
agosto 2021 al fine di procedere alla definizione di linee di indirizzo procedurali e amministrative anche in deroga al regolamento comunale vigente;


Dato atto che ai sensi della sopra citata Legge n.69 del 21/05/2021 le suddette autorizzazioni sono esenti dal pagamento del canone patrimoniale per l’occupazione, salvo ulteriori provvedimenti legislativi;


Acquisiti, ai sensi dell’articolo 49 e 147bis del Decreto Legislativo 267 del 2000, i pareri favorevoli in ordine alla regolarità tecnica e contabile
Vista l’urgenza di provvedere in merito;

DELIBERA

− di confermare che le domande saranno inviate su modulo semplificato appositamente predisposto dall’Ufficio competente
− di favorire la massima area di occupazione di suolo pubblico sempre nel rispetto delle prescrizioni previste dal codice della strada e dal regolamento di esecuzione ed attuazione dello stesso
− di demandare al Dirigente competente l’organizzare delle modalità di rilascio dell’autorizzazione in modo tale da ridurre significativamente i tempi ordinariamente previsti;
− di prevedere, quale ulteriore semplificazione, il rinnovo automatico delle autorizzazioni semplificate già rilasciate per l’anno 2021 fino al 31 agosto 2021, fatte salve quelle per le quali si siano modificate le condizioni oggettive di occupazione per le quali occorre la presentazione di una nuova domanda di occupazione e che avranno in ogni caso scadenza 31 agosto 2021
− di dare mandato agli uffici competenti di procedere alla definizione di linee di indirizzo procedurali e amministrative anche in deroga al regolamento comunale vigente per la valutazione e il rilascio delle autorizzazioni a decorrere dal 31 agosto 2021
− di demandare a ciascun Dirigente – per quanto di propria competenza – l’adozione di tutti i successivi atti che si renderanno necessari per dare attuazione al presente provvedimento
− di rendere la presente deliberazione immediatamente eseguibile, stante l’urgenza, viene approvata, con separata ed unanime votazione, dagli Assessori presenti e votanti.

DGC_145-2021_estratto

Mod.SUAP_OSP-S2