ASL Roma 5: Apre a Monterotondo il Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura

1 dicembre 2017

Il 4 dicembre 2017 sarà avviato il “Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura” (SPDC) del Presidio Ospedaliero di Monterotondo. Il reparto potrà accogliere fino a 15 pazienti e potrà contare su uno staff dedicato.

In tal modo la ASL Roma 5 assume un ruolo di estremo rilievo nel panorama della psichiatria laziale offrendo all’utenza di tutta la regione 45 posti letto di psichiatria per acuti (15 a Monterotondo, 14 a Tivoli, 16 a Colleferro) e 60 posti letto forensi nelle tre REMS.
L’operatività immediata del reparto prevede, in linea con i migliori standard europei, un’attività di team building del neo costituito gruppo assistenziale al fine di assicurare qualità e sicurezza delle cure erogate.
L’SPDC di Monterotondo è candidato a divenire centro di riferimento per una popolazione di circa 250.000 abitanti.

L’avvio dell’SPDC – spiega il Direttore Generale della Asl Roma 5, Vitaliano De Salazar – va incontro alle esigenze dei pazienti e dei loro familiari anche sotto il profilo di facilità di accesso ai servizi di cura poiché la provincia e i residenti si arricchiscono di una nuova struttura. Con tale apertura si porta poi compimento quanto previsto nella programmazione dalla Regione Lazio”.