Raccolta dei rifiuti

Tutti gli aspetti della raccolta rifiuti, tranne la raccolta differenziata stradale sono gestiti da A.P.M., Azienda Pluriservizi Monterotondo. A.P.M. è un “Azienda Speciale”, Ente strumentale del Comune di Monterotondo. L’Azienda ha per oggetto la gestione dei servizi di pubblico interesse.

Raccolta indifferenziata

Cosa mettere nei cassonetti dell’indifferenziato:

  • giocattoli rotti
  • CD/DVD
  • oggetti in gomma
  • spugne sintetiche
  • pannolini ed assorbenti
  • piatti e posate in plastica
  • lettiere ed escrementi di animali
  • mozziconi di sigarette e cenere
  • polvere
  • rifiuti composti da più materiali diversi (es. spazzole e spazzolini da denti, lamette da barba)
  • imballaggi e rifiuti sporchi di residui alimentari
  • biro, pennarelli
  • in genere tutto quello che non può andare nei contenitori della raccolta differenziata

Raccolta differenziata

“Porta a Porta”

Nel nostro Comune, il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti urbani con le modalità “porta a porta” ad oggi copre il territorio di Monterotondo Scalo.
Le frazioni merceologiche raccolte separatamente sono quattro:
• Carta

• Plastica e metallo

• Componente organica

• Indifferenziato

Per quanto alle altre frazioni merceologiche raccolte in forma differenziata “porta a porta” vengono utilizzati contenitori differenti tra di loro sia per forma che per colore.

Maggiori info su: APM Porta a Porta 

Differenziata stradale

Per raccolta differenziata stradale si intende la raccolta separata di carta, plastica, vetro e metallo in contenitori chiamati “campane”, dalla volumetria di circa 2 mc dislocate in tutto il territorio comunale.

A destra è disponibile la localizzazione puntuale di ogni contenitore suddiviso per frazione merceologica.

Le campane sono diversificate per colore in relazione al materiale per le quali sono dedicate, nello specifico:

di colore bianco per la carta;
di colore verde per il vetro;
di colore giallo per la plastica;
di colore grigio per il metallo.
Vi sono inoltre contenitori di volumetria inferiore utilizzati per la raccolta differenziata delle pile esauste e dei farmaci scaduti.

Maggiori info:  0690964332

Rifiuti ingombranti

Cosa sono?
Gli “ingombranti” sono tutti quei rifiuti che non possono essere conferiti nei cassonetti stradali; ad esempio mobili, elettrodomestici, computer e altri materiali.

Cosa si può conferire?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dove si conferiscono?
La raccolta avverrà nel Ecocentro in Via A. Einstein, 9(zona industriale di Monterotondo Scalo). Consulta la mappa.

Quando si possono conferire?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quali sono i costi?
Per il conferimento nel Ecocentro il servizio è gratuito, previa esibizione dell’ultimo bollettino pagato (T.I.A.) e di un documento di riconoscimento.

E’ possibile il ritiro a domicilio?
Il ritiro a domicilio degli “ingombranti” è possibile con appuntamento telefonico chiamando il numero 06.90626488. Per ragioni di servizio è possibile effettuare il ritiro solo il sabato.
Tale servizio è gratuito per tutti previa esibizione del bolletino (T.I.A.)

maggiori info su: APM

Allegati