Casa della Pace

casapace

 

 

 

 

 

La Casa della Pace nasce su volontà della Regione Lazio per ricordare la figura di Angelo

Frammartino. Il Comune di Monterotondo realizza il progetto mettendo a disposizione i locali e

consegnando la casa della pace, in concessione alla Fondazione Angelo Frammartino ONLUS che

assume la responsabilità della gestione operativa e finanziaria.

 

Finalità

La Casa della Pace e dei Diritti Umani ha come finalità la promozione della cultura di pace, dei diritti umani,

della solidarietà, della nonviolenza.

Le attività promosse nell’ambito della Casa della Pace dovranno essere finalizzate a questo obiettivo.

 

Costituzione di un Comitato Promotore

la Fondazione Angelo Frammartino, promuove la costituzione di un Comitato Promotore per favorire l’avvio

delle attività della Casa della Pace.

I principali compiti del Comitato promotore sono:

  • elaborare un progetto di funzionamento della Casa della Pace (regolamento, criteri e meccanismi di programmazione, sostenibilità finanziaria, meccanismi e criteri di partecipazione e di coinvolgimento della comunità);
  • elaborare un primo programma di attività della Casa della Pace;
  • promuovere accordi e convenzioni con soggetti terzi;
  • costruire la partecipazione ed il coinvolgimento degli altri soggetti (istituti Scolastici, associazioni, gruppi informali di giovani, immigrati, … ) su specifici progetti ed iniziative;
  • insediare il Comitato della Casa della Pace, aperto a tutte le associazioni, istituti scolastici, cooperative, sindacati, gruppi informali, giovani che intendano contribuire attivamente alle finalità ed agli scopi della Casa della Pace;

 

Regolamento Casa della Pace

Insediamento comitato di gestione

Allegati