Città metropolitana di Roma Capitale
MENU

Comune di Monterotondo

Scambio consensuale alloggi di e.r.p.

Per soddisfare le richieste di cambio alloggio pervenute, in attesa della predisposizione del bando di mobilità, il Comune di Monterotondo ha predisposto con deliberazione di Giunta Comunale n. del. la possibilità di consentire scambi consensuali di alloggi attraverso le modalità in essa indicate.

E’ possibile che gli assegnatari di due o più alloggi gestiti dal Comune o dall’ATER si scambino reciprocamente l’alloggio. Si tratta di uno scambio consensuale, cioè concordato tra gli assegnatari. Occorre l’autorizzazione del Comune e, nel caso di scambio con alloggi ATER, anche quella dell’ATER competente territorialmente.

L’autorizzazione allo scambio consensuale  può essere richiesta con apposita istanza (modulo richiesta_cambio_alloggio) e viene concessa previa verifica del mantenimento dei requisiti per la permanenza in un alloggio di E.R.P. e dell’assenza di elementi ostativi al cambio, come ad esempio la morosità.

Responsabile delle pratiche concernenti le richieste per il cambio consensuale di alloggio di E.R.P. è il Servizio Patrimonio, Restauri e Gestione Alloggi Pubblici.