Accesso banca dati anagrafici

Agli Enti della Pubblica Amministrazione, ai Corpi di Polizia e alle Società di Dritto Privato concessionarie di Pubblico Servizio è consentito fare richiesta di accesso alla banca dati anagrafica del Comune di Monterotondo.

La richiesta deve essere opportunamente e dettagliatamente motivata al fine di ottenere un’abilitazione limitata alla visualizzazione dei dati anagrafici strettamente necessari.

La procedura corretta per richiedere le credenziali di accesso online alla banca anagrafica, prevede l’invio di una PEC alla casella comune.monterotondo.rm@pec.it, indirizzata ai  Servizi Demografici del Comune di Monterotondo.

La missiva deve contenere in allegato: una richiesta di accesso alla banca dati anagrafica del Comune di Monterotondo, redatta su carta intestata del mittente (Ente della Pubblica Amministrazione, Corpo di Polizia o Società di Dritto Privato concessionaria di Pubblico Servizio), all’interno della quale è necessario indicare le generalità del mittente, la giusta e dettagliata motivazione, l’indicazione del Responsabile al trattamento designato e la firma (sono accettate sia la  firma autografa, sia quella digitale) del Dirigente, Funzionario o Legale Rappresentante con potere di firma sui contratti dell’Ente.

Alla richiesta descritta al punto precedente, è necessario allegare “la convenzione” e gli “allegati alla convenzione”, opportunamente compilati, che richiamino il protocollo in uscita dell’Ente dove indicato all’interno di essi.

Entrambi gli allegati devono essere firmati digitalmente dal Dirigente, Funzionario o Legale Rappresentante con potere di firma sui contratti dell’Ente e devono essere firmati auto graficamente dagli o dagli incaricati al trattamento dei dati.

 

Allegati