Il territorio

Monterotondo è la “porta” a nord est dell’area metropolitana romana. Poggiata su un colle (165 mt. sul livello del mare) che domina la valle del Tevere, la cittadina dista circa 23 km da Roma (quindici minuti d’auto dal G.R.A., uscita Salaria, direzione Rieti). Il territorio comunale copre 4.054 ettari. Il clima mite favorisce lungo i pendii delle colline la coltivazione di vigneti che producono ottimi vini. Nella Valle del Tevere, tra la Sabina e la traversa del Ponte del Grillo, è situata la zona industriale che ospita, oltre ad imprese locali, anche numerose filiali di grandi aziende nazionali. Poco distante dal centro abitato, la campagna di Tor Mancina che insieme a Vallericca e alla macchia di Gattaceca, formano una bella cintura verde che circonda la città. (notizie tratte da”Guidacittà” ed.2002-2009 Studio Idea)

PianoRegolatoreGenerale