Stadio del Nuoto: al via le procedure per un nuovo affidamento

5 luglio 2018

Sabato alle ore 17,00 assemblea pubblica in Sala Consiliare

 

Il 30 settembre 2018, come previsto, andrà in scadenza il contratto di affidamento in gestione della piscina comunale alla Soc. Aria Sport.

L’Amministrazione comunale, per il tramite della stazione unica appaltante Città Metropolitana di Roma, sta pertanto predisponendo gli atti per una nuova gara ad evidenza pubblica, a seguito della quale verrà individuato il nuovo gestore dell’impianto natatorio per i prossimi cinque anni.

In questi ultimi tempi l’Amministrazione è stata impegnata a trovare soluzioni che garantissero un percorso di uscita e di entrata armonico tra vecchio e nuovo gestore che prevedesse anche un periodo di affiancamento tra il primo ed il secondo di loro: ciò al fine di evitare qualsiasi tipo di disagio per i cittadini che praticano le diverse attività sportive (in particolare quelle agonistiche) e per analizzare e trovare soluzioni a garanzia dei lavoratori attualmente in servizio presso l’impianto stesso. La Società Aria Sport, tuttavia, non ha voluto o potuto fare ciò che sarebbe stato necessario affinché fosse possibile avviare un tale tipo di percorso.

L’Amministrazione, pertanto, è oggi impegnata a recuperare il tempo speso in questa lunga trattativa ed a completare le procedure di gara in tempo utile a garantire che, già nei primi giorni del mese di settembre, possa essere individuato il nuovo gestore e che, di conseguenza, la stagione sportiva 2018/19 possa essere iniziata senza alcun ritardo.

Nel relativo bando, predisposto in maniera tale da garantire la migliore qualità della gestione e dei servizi sportivi, saranno inserite le clausole sociali previste dalla legge (art. 50 D.Lgs 15 giugno 2015 n. 81) a tutela dei  lavoratori.

Si avvisano quindi tutti i cittadini che intendono praticare le diverse attività sportive presso lo Stadio del Nuoto di Monterotondo che le iscrizioni per la prossima stagione sportiva 2018/19 dovranno essere fatte presso quello che sarà individuato quale soggetto affidatario della gestione dell’impianto natatorio per i prossimi anni.

Tutti i documenti concernenti la gara per il nuovo affidamento saranno presto consultabili sul sito istituzionale nella sezione “Amministrazione Trasparente”.

Al fine di fornire ulteriori chiarimenti da parte dell’Amministrazione alla cittadinanza è convocata per il giorno sabato 7 luglio 2018 alle ore 17,00 presso Sala Consiliare una assemblea pubblica.

Comunicato Stampa

Allegati