PISTA CICLOPEDONALE SAN MARTINO – NOMENTANA: NESSUNA RISPOSTA DA CITTÀ METROPOLITANA.

28 settembre 2018

Il comune provvederà comunque a farsi carico della pulizia e del taglio dell’erba.

Dopo aver verificato la difficoltà della Città Metropolitana di Roma Capitale nell’ottemperare alla manutenzione della Pista ciclo-pedonale San Martino – Nomentana, di sua competenza, e in particolar modo per ciò che concerne il taglio delle sterpaglie, l’Amministrazione Comunale ha offerto al Consigliere metropolitano delegato alla viabilità Marcello De Vito la propria disponibilità a prendersi carico momentaneamente di tale onere.

Nella stessa comunicazione, inviata dal Vicesindaco reggente Antonino Lupi, e destinata anche all’attenzione del Direttore del Dipartimento VII “Viabilità e infrastrutture viarie” Ing. Claudio Di  Biagio, è stato richiesto a Città Metropolitana di Roma Capitale di concentrare i propri sforzi almeno sulla manutenzione delle infrastrutturale, sia fisse che mobili, e nello specifico sul ripristino della staccionata in legno, sulla pulizia interna delle caditoie, sul ripristino di eventuali avvallamenti della pista e della sede stradale, sul rifacimento e/o sostituzione della segnaletica orizzontale e verticale e sulla manutenzione degli impianti semaforici.

Seppur in assenza di una risposta formale, il Comune di Monterotondo ha deciso di effettuare interventi di pulizia del ciglio stradale e della pista ciclo-pedonale, nonché di provvedere al taglio dell’erba ed al relativo smaltimento, confidando che i lavori a carico di Città Metropolitana di Roma Capitale vengano eseguiti nel più breve tempo possibile.