MENU

Comune di Monterotondo

Laghetti del Semblera, l’oasi verde dello Scalo

Approvato il regolamento-convenzione e il comodato gratuito per i ventuno ettari di natura incontaminata a due passi dal centro. Controllo, sorveglianza e gestione a cura dell’ente “Riserva Tevere Farfa”

I “Laghetti del Semblera”, miracolo della natura a due passi dal centro urbano dello Scalo, saranno protetti, valorizzati e resi fruibili in maniera ecocompatibile.

Col voto unanime durante la seduta dell’11 marzo scorso, il Consiglio comunale ha infatti approvato la delibera presentata dal Consigliere con delega all’ambiente Giuseppe Cenciarelli, che prevede:

– l’accordo tra Comune di Monterotondo e la Società Fornaci Briziarelli – Marsciano S.p.A., proprietaria dell’area, per la stipula di un  comodato d’uso gratuito utile a favorire processi per l’ottenimento di finanziamenti sovra comunali;

– la convenzione con l’ente Parco “Riserva Tevere Farfa” a cui verranno affidate funzioni di controllo, sorveglianza e gestione dell’area, avvalendosi della collaborazione delle associazioni del territorio che sono state parte attiva e fondamentale dell’importante processo di riqualificazione;

– la stesura di un regolamento per la fruibilità del parco secondo gli standard dovuti ad un’area di tale pregio.

SCARICA IL COMUNICATO IN PDF

Mappa Laghetti del Semblera